Non Mi Rompete.

Ma di te resterà soltanto
il dolore e il pianto che tu hai regalato
per spingerti al di là
per scoprire ciò che solo Iddio sa

Banco Del Mutuo Soccorso – Non Mi Rompete – YouTube.

Non mi svegliate ve ne prego
Ma lasciate che io dorma questo sonno
Sia tranquillo da bambino
Sia che puzzi del russare da ubriaco

Perché volete disturbarmi
Se io forse sto sognando un viaggio alato
Sopra un carro senza ruote
Trascinato dai cavalli del maestrale
Nel maestrale, in volo

Non mi svegliate ve ne prego
Ma lasciate che io dorma questo sonno
C’è ancora tempo per il giorno
Quando gli occhi si imbevono di pianto
I miei occhi, di pianto

Credo sia stato il primo pezzo del Banco che ho davvero amato. R.I.P, Capolinea e molte altri titoli mi vengono in mente in questo momento. Addio Francesco.

One Reply to “Non Mi Rompete.”

Comments are closed.