Virtualizzando

Sto ripensando al modo in cui gioco con la virtualizzazione in casa e mi sono messo a fare una lista dei sistemi che conosco e/o che potrei usare. La trascrivo, caso mai qualcuno volesse contribuire con altre segnalazioni, o anche solo come appunto.

Premessa: parto da un ambiente casalingo, dove mi piace sperimentare, ma con tutti i limiti del caso. Non ho problemi di server consolidation semmai di testing (nel poco tempo disponibile) in ambienti sufficientemente isolati. La piattaforma è obbligatoriamente Linux based. Non si discute 🙂

Al dunque, la lista:

Non considero le implementazioni proprietarie non gratuite come Citrix, Oracle VM e Sun xVM e Parallels. Ad onor del vero avrei anche escluso VMware per ragioni analoghe (non è abbastanza open per i miei gusti) ma visto che la cosa potrebbe tornarmi comoda altrimenti per ora lo tengo in lista.

2 Replies to “Virtualizzando”

  1. In realtà sia Xen che Parallels (quest’ultimo in beta) offrono una versione Bare Metal gratuita (al momento).
    Anzi, ti dirò che quella di Xen non mi è per nulla spiaciuta… nè come installazione (riconoscimento di drivers, etc) nè come console di gestione…
    Certo siamo distantini dalla completezza VMware… però vedremo… magari a fine febbraio in quel di Cannes riusciremo a capire qualcosina in più… o no? 😉

  2. Xen e’ probabilmente il candidato piu’ probabile anche se KVM e Virtualbox non mi dispiacciono, per motivi diversi…

    Vedremo, vedremo 😉

    Ciao, f.

Comments are closed.