Prezzi d’Egitto!

Questa lettura mi ha fatto venire in mente quanto Egitto c’e’ in questi giorni italiani, a memoria dalle notizie sentite in radio oggi: pane a “soli” 2.70 invece che 3.50 per evitare gli assalti ai forni di manzoniana memoria (ed il servizio evoca incidenti con morti e feriti tra gli egiziani in fila per il pane); un tycoon egiziano e’ al centro delle attenzioni della magistratura per il modo in cui si e’ comprato wind; 13 milioni di euro sono passati da un conto on line delle poste controllato dal ministero dell’istruzione ad uno presso la banca d’Egitto (causa ndrangheta, ma appena se ne sono accorti hanno fatto tutte le denunce, che diamine!).

Solo un caso?