Provarci? Varie ed eventuali.

Provarci. Provare a parlare di Fouad. 2 mesi sono tanti. Se ne parla. Poco pero’. Nel mio piccolo ho scritto tanto, ma con effetti minimi. Provero’ ancora comunque. Pazienza. Come il blogger della CNN licenziato. Per quello che ha scritto sul suo blog. Intanto loro faranno il grassroot journalism su iReport.  Peccato, per i pallini gialli che identificano univocamente la stampante. Peccato, per il teatro dell’assurdo che è la sicurezza (?) nei cieli. Peccato ed attenzione alle immagini on line, degradate o meno. Sun continua ad acquisire aziende molto interessanti: dopo MySQL e’ la volta di Innotek, quelli di VirtualBox.

Quel personaggio urticante di Di Pietro ne fa una giusta (ma anche silvio *edetto decimo-settimo) : pubblica 11 punti on line, bell’e pronti per la discussione. Certo che se si ricandida da paladino del “massimo 2 legislature e poi a casa!” alla terza… non e’ che poi si accompagnerà anche a qualche simpatico pre-giudicato (che almeno si potrebbe invocare la presunzione di innocenza e non solo quella d’ignoranza)?

Ancora piu’ urticante e indisponente l’idea che italia.it non sia definitivamente defunto ma possa costarci ancora molto, moltissimo. Troppo.

Cosa se ne fanno al Dipartimento della Difesa statunitense di 200 milioni di indirizzi IP?

Perche’ mi appassiona di piu’ la contesa tra Billary e Barak che quello che passa sui nostri schermi? Adesso ci provo ad appassionarmi almeno un po’. Jelapotemofa, dicono.

Alla radio ho sentito dell’annuncio di Open Access da parte di Telecom Italia. Bum! Pare vero. La prendo per l’aspetto positivo: scorporo e apertura. Per il resto trattengo il fiato sperando che quelli che sanno confermino che si tratta di cosa buona.

Il social bookmarking puo’ essere cosa serissima e degna. Leggere per credere.

Una ricerca su Google passata per qualcosa (semantico?) che cerca di estrapolare cosa, dove quando etc. I risultati possono essere davvero esilaranti. Piu’ spesso deprimenti.

Pare che la recessione abbia colpito anche i furti d’identità. Meno male che si continueranno a perdere supporti magnetici zeppi di nominativi in chiaro e disperdere laptop ricolmi di ogni informazione possibile e inimmaginabile.

Meno male che tutto il mondo è paese e quindi se trovi la visione di Reuters un po’ piatta puoi sempre cercare conforto nella grande palla rotante di Y!.