BB

A meno che non viviate in un mondo a parte la polemica che ha investito Blogbabel dopo l’ultimo intervento sulla classifica ha creato, tanto per cambiare, una bella polemica legata questa volta ad alberelli e bicchieri. Tutto nasce perche’ qualcuno si è inventato un’immagine (ASCII-art, mica roba da principianti) con dentro qualche migliaio di link. Mica poco! Io uno che fa un lavoro del genere lo considero geniale, a prescindere.

Questa cosa qui non è piaciuta per niente a chi gestisce Blogbabel, che ha tante ed ottime ragioni per non gradire una cosa del genere. Pensate solo agli straordinari che sono toccati allo spider quando ha iniziato a trovare post a grappoli con migliaia di link fotocopia… chiaro che a qualcuno dispiaccia un cambio delle regole in corsa, capisco che il fatto che la pulizia sia stata fatta retroattivamente abbia suscitato fastidio. Mi pare anche che alcuni degli editor che intervengono nelle discussioni non eccellano nell’arte di domare una folla inferocita (e io farei molto peggio e non lo farei mai, sia chiaro). Mi pare anche che a parte poche eccezioni (Tambu, Gigi Cogo tanto per non far nomi e per fare quelli che ricordo a distanza di 24 ore dalla lettura) i commentatori non facciano moltissimo per essere costruttivi.

Poi Enrica ha provato a riportare un calma e ragionamento nella discussione gettando distrattamente un altro po’ di benzina sul fuoco parlando di buffoni e buffonate.

A me sembra che nella blogopalla italiota manchi una capacità che per me è basilare: quella di discutere anche animatamente ma, dopo, uscire a prendersi una birra. O quello che si preferisce. Insieme. Perché alla fine quello che viene fuori è che la classifica ha tutti i suoi limiti ed i suoi difetti (per dire: gici.org è un mio giocattolino, quando ho visto che era finito in classifica l’ho segnalato per l’espulsione ma è sempre lì e qualcuno lo linka pure di tanto in tanto) epperò sarà pure il caso di riconoscere a chi l’ha creata, curata e fatta crescere i suoi meriti ed il suo diritto a fare le proprie scelte. Se poi non sono condivise non sarà mica obbligatorio usare blogbabel come meme-tracker o classifica? Vi costringe qualcuno? Se non piace non la si usa. Punto. Non fotografa tutta la blogosfera? Vero. Ma gran parte si’. E tanto mi basta.

A me la cosa che più è piaciuta, sinora, di Blogbabel sono le famose immagini pubblicate anche dal Sole24 Ore. La classifica? E’ vero che la guardo di tanto in tanto ma non aggiunge nulla a quello che so guardando i log o i (pochi) commenti che ricevo.

Essere nella parte alta della classifica puo’ comportare dei vantaggi economici? Dubito. Dubito davvero che si possa tenere un blog per guadagnare. Chiudere la classifica perché provoca i peggiori istinti dell’homo bloggans? Anche se l’autore della proposta per me è guru quanto De Biase non mi pare che sia il caso. Intanto perché sarebbe censura. Poi perché con lo stesso ragionamento avremmo chiuso Internet tout-court e molto tempo fa. In fondo le polemiche di questi giorni su Blogbabel sono all’acqua di rose rispetto a certi flame che ricordo nei newsgroup o anche nelle BBS. Quante belle e inutili polemiche! Violentissime. Con soggetti maestri nell’arte dello scontro verbale.

Tutto questo avevo pensato di scriverlo ieri sera, mi son preso 24 ore per evitare di alimentare la polemica e pensando che avrei chiuso la cosa in due paragrafetti veloci. Mi andava di dire la mia. A me blogbabel piace anche se non mi è particolarmente utile, eppero’ se cercassi l’utilita’ starei a scrivere sul blog? 🙂

10 Replies to “BB”

  1. Ti rispondo su un paio di punti:

    >A me sembra che nella blogopalla italiota manchi una >capacità che per me è basilare: quella di discutere >anche animatamente ma, dopo, uscire a prendersi una >birra. O quello che si preferisce. Insieme.

    Falso, anzi falsissimo. Giusto settimana scorsa ero a cena con Beggi e quando vedrò Giovy al prossimo raduno sono sicuro che potremmo anche berci una birra insieme. Questo punto assolutamente da cancellare.

    >Se poi non sono condivise non sarà mica obbligatorio >usare blogbabel come meme-tracker o classifica? Vi >costringe qualcuno? Se non piace non la si usa. Punto. >Non fotografa tutta la blogosfera? Vero. Ma gran parte >si’. E tanto mi basta.

    Assolutamente perfetto. Ma se io pubblico un alberello perché mi va nessuno, tantomeno blogbabel, può permettersi di definirmi buffone, idiota, strano.

  2. Enrica in realtà il post l’ha scritto il giorno prima del post su BlogBabel!
    😉

    e si arrabbiava un po’ da Natale con gli alberelli, i cin cin e le buffonate ben fatte!
    🙂

  3. Mea culpa, in effetti ho letto in sequenza il tuo post e il thread su BB.

    Certo che se uno arriva da fuori pensa che io sia pappa e ciccia con voialtri: che bell’ambientino autoreferenziale dove ci facciamo i complimenti l’un l’altro! 😛

    Ciao, f.

    PS Mi tocchera’ metterci un disclaimer? 😉

  4. @Samuele: appena visto il post in moderazione l’ho sbloccato, meno male che c’e’ qualche voce fuori dal coro!

    Non dico che non lo si faccia mai (tra Barcamp e altro le occasioni non mancano) dico invece che sembrano esserci ruggini mai risolte e alla fine non si riesce a “staccare”. So di non essere molto chiaro ma spero di essere capito.

    Sul secondo punto invece ne parlerai con il mitico Beggi alla prima birra! 😉 Anche se mi sa che e’ un problema semplice: se e’ una buffonata la pubblicazione dell’alberello (sempre che lo sia: io non ho partecipato ma penso che chi l’ha pensata, e non lo conosco proprio, abbia avuto un colpo di genio) non significa che sia un buffone chi pubblica, o no? Se mi scappa un post intelligente (ci sto provando, un po’ come le scimmie che potrebbero comporre Dante o Shaespeare a forza di digitare a caso) non sono necessariamente intelligente.

    Just my .02 😉

    ciao, f.

  5. Post equilibrato, nulla da dire.
    Però riguardo ai cin cin e agli alberelli, continuo a condannarli, in quanto l’uso errato e sconsiderato dei link e le catene di S. Antonio, in Rete sono da considerarsi SPAM.

    Infine, io di queste discussioni “animate” vedo solo il lato positivo: se ne è discusso. Discutere è alla base della democrazia.

  6. Francesco, ti scoccerebbe molto che si pensasse che sei pappa e ciccia con gli editor di BB?
    ahhhhhhhhh…!

    Cmq, in effetti, sono cose da buffoni, non è detto che chi le fa sia un buffone. Molti sono persone assolutamente in gamba. Non tutti: ma perché nella vita fuori sono tutti in gamba??

    Più che da buffoni sono cose da spammer.

    Cmq tranquillizziamo il tuo pubblico: NON sei pappa e ciccia con nessuno.

  7. Di per se’ non mi da fastidio. Mi da fastidio quando si usano argomenti di quel genere a sproposito. Quindi meglio il disclaimer.

    That’s all. 🙂

    ciao, f.

Comments are closed.