La speranza c’è.

Pare che i giudici stiano incominciando a spiegare alle Banche che sono responsabili quando non provvedano “con strumenti idonei, a garantire la sicurezza contro eventuali manomissioni”. Si parlava di un servizio Bancomat ma Daniele guarda subito, e giustamente, al mondo online.