Senza pieta’

Senzaidentità cassa – senza pietà alcunajavafx citando Eric Burke. L’argomento è semplice: guardate le immagini. Io penso che abbia ragione nella sostanza ma le immagini citate sono selezionate ad hoc e malamente. Ho provato quindi a caricare i demo F3 di Chris Oliver e le cose sembrano un po’ diverse. Qui sotto i risultati degli screen shot presi su di un laptop con Windows XP.


Il primo problema è dato dal solito proditorio avviso del firewall di XP.Attenzione!

Durante il caricamento di un’applicazione demo il messaggio non è particolarmente sexy.

Demo Bentley

Il risultato pero’ non è affatto malvagio! [ click sulle immagini per vedere il risultato nelle dimensioni originali ]

Demo Bentley

Demo Tesla

Morale? Controllare di persona non guasta mai.

4 Replies to “Senza pieta’”

  1. Infatti quella di Eric sembra una delle sue solite Burk-onate; frettoloso, come d’abitudine ultimamente, nell’arrivare a conclusioni spesso sbagliate.

  2. avevo provato qualche demo di Chris Oliver (le immagini di Burke sono prese da altre demo).

    non sono entusiasmato da JavaFx, credo che non sia competitivo con Silverlight e Flex2 anche se ha il vantaggio di essere gia’ pronto per girare su ogni tipo di device che supporta Java (come i mobile phone e altri device).

    Sam Ruby fa un confronto piu’ tecnico.

    While Silverlight can be directly embedded in an HTML page, JavaFX can only indirectly be embedded via an applet.

    (i trackback li tengo disabilitati, ma ti ho “pingato” manualmente, grazie della citazione 😉 )

  3. Sono d’accordo nella sostanza. Pero’ vedere gli screen shot di un’applet che e’ una sorta di canvas vuoto con quattro caratteri in croce come dimostrazione mi ulcera il sistema nervoso 🙂

    ciao, f.

Comments are closed.