Mondi paralleli

Il mondo digitale e quello analogico possono (spesso) entrare in competizione per l’allocazione delle mie scarse risorse personali, sempre pero’ tenendosi a rispettosa distanza l’uno dall’altro. L’altro giorno ho ricevuto un pacco accorgendomi di aver messo nelle note per lo spedizioniere di contattare quasidot.com in caso di necessita’… per fortuna nessuno ne ha avuto bisogno! Ieri e’ successo qualcosa di ancor piu’ preoccupante perche’ ho ricevuto un – graditissimo – regalo via posta indirizzato a “Francesco Armando c/o Quasidot“. Inizio a sospettare di avere un indirizzo ambiguo, tra il digitale e l’analogico… che non e’ qui e non e’ la’…