Antipatie.

Alle volte certe sensazioni con il tempo si rivelano fondate. Non sempre, ma quando succede fa piacere. Io non amo Skype. Non mi piace l’idea di utilizzare un software che non si sa bene come funzioni ad un costo superiore a quello delle alternative. Adesso si scopre che, tra le altre cose non documentate, Skype spia i numeri seriali dei PC prendendoli dal BIOS. Nulla di grave, ci dicono, è il DRM, per evitare che qualcuno distribuisca plug-in o cose simili senza essere autorizzato. Ma lo fanno apposta? Il DRM non funziona. Punto. Non può funzionare. Punto. Oltretutto può anche fare dei danni imprevisti. Chiedere a Sony, per i dettagli. Le alternative a Skype ci sono. Usarle? Tanto più che il protocollo SIP esiste ed è uno standard riconosciuto. Da solo sarebbe un ottimo motivo per non usare Skype.