Intermediazione.

Non so se Roberto abbia letto Daniele, pur essendo ragionevolmente convinto che Daniele non legga Roberto. Dopo aver letto le poche osservazioni sparse e l’invito a pensare di piu’ e ricordare di meno penso che valga la pena leggerli tutti e due e pensarci un po’. E per fortuna che Mastellone e’ arrivato lungo sulla data prevista, altrimenti un bel reato d’opinione non ce lo avrebbe levato nessuno. Ed anche se questo giorno della memoria suscita qualche imbarazzo teniamocelo stretto, per pensare che chi dimentica la storia e’ condannato a riviverla (e bene ha fatto chi ha scelto di scolpirlo nella pietra ad Auschwitz).