Sondaggi

Mi e’ capitato di consigliare la partecipazione a sondaggi: a fronte di obiettivi precisi e condivisibili non mi tiro indietro. Questa cosa mi pare tanto “si faccia una domanda e si dia anche una risposta” con in piu’ la possibilita’ di avere un cioccolatino omaggio (la domanda che manda su di una tua pagina!). Magari le intenzioni sono le migliori del mondo (ed il link c’e’) ma il dubbio che sia autopromozione o poco piu’ viene. Fate secondo coscienza, io prendo un turno di riposo.

10 Replies to “Sondaggi”

  1. ciao,
    sono una delle persone che lavora a diarioaperto.

    come ho già avuto modo di dire in qualche forum o commento a proposito di diarioaperto, mi pare evidente e non viene nascosto che la nostra ricerca ha ‘anche’ lo scopo di dare visibilità a swg, punto informatico, splinder e l’università di trieste. e come ho già scritto mi pare che chiedere visibilità sia totalmente inerente e inscindibile da qualsiasi atto pubblico, come i blogger che bloggano sul loro blog…

    non ho ben capito cosa intendi con “la domanda che manda su di una tua pagina”. il nostro scopo è avere nella fase di progettazione del questionario il contributo dei navigatori – invertendo il tradizionale sistema per cui l’unico vero autore della ricerca è il ricercatore (swg o univ di trieste, in questo caso) ma interpellando anche la comunità on-line su quali temi e questioni possono essere i più pertinenti… mi sembra un approccio molto vicino a quello della decantata orizzontalità dei blogger nel contesto dei media, dove gli autori di blog sovvertono le tradizionali regole dei grandi mezzi di comunicazione sfidandoli e creando nuova informazione, anche tramite l’interazione.

    ciao

    enrico milic
    swg

  2. ciao,

    “la domanda che manda su di una tua pagina” e’ un modo di riferirmi alla candidatura, quando si dice “Ma se hai voglia di candidarti e saperne più sui tuoi lettori del tuo blog, ci contatti e noi prepariamo delle domande apposite che finiranno solo ed esclusivamente sulla tua pagina.” Magari interpreto male. Io mi sono basato sulla pagina linkata e poco altro, non vedo nulla di male a cercare di incrementare la visibilita’ di swg “online” (che per il resto non pare le difetti :-)).

    Io a questo giro passo. Ritorno volentieri quando ci saranno delle domande a cui rispondere e terro’ d’occhio la cosa.

    Grazie per la risposta e complimenti per il lavoro.

    f.

  3. nessuno ha ancora risposto alla domanda fondamentale: perché i blogger dovrebbero farsi sondare da WSG? 🙂

  4. la risposta te l’ho già data più volte implicitamente e sta scritta nell’articolo di punto informatico, in vari post che parlano positivamente dell’iniziativa su disparati blog e sul blog ufficiale.

    si tratta di “sapere cosa pensano” su alcuni temi gli autori e i lettori di blog. mi sembra che sia interesse in particolare a fare una grande indagine che ritragga le abitudini di queste persone per quanto riguarda 3 filoni: i loro rapporti coi media tradizionali, la politica, i consumi.

    quella di poter intervistare alcune migliaia di persone su un questionario promosso e in parte deciso da decine o centinaia di blog mi sembra una figata.

    ognuno è libero di pensarla diversamente…

    ciao

    enrico milic
    swg

  5. Pingback: Sondaggi/2 - GiCi

Comments are closed.