Open non vuol dire free.

E infatti lo standard ISO/IEC 26300:2006 “Open Document Format for Office Applications” finalmente pubblicato costa la bella cifra di 340 franchi svizzeri (secondo le consuete tariffe ISO)

One Reply to “Open non vuol dire free.”

Comments are closed.