Jobs, l’ottimista.

Pare che le performance dei nuovi iMac basati su processori Intel non siano poi cosi’ migliori dei “vecchi” G5. Memo per me: appena possibile rintracciare un qualche Apple basato su PowerPC, a prezzo ragionevole, da tenere in casa a fini didattici…