Sorpresi?

Leggo su Techdirt che molti candidati si sorprenderebbero a scoprire che qualcuno legge i loro profili sui siti di “social network“.

many candidates today are surprised to find out that, beyond just Google, recruiters are probably looking at their social networking profile as well

Il lato positivo rimane che quel profilo lo si controlla direttamente e non si tratta di quel librone infinito di Google, che colleziona e memorizza anche quello che non si vorrebbe. Io mi spingerei oltre e, in sede di colloquio, farei domande del tipo “ha un blog?” “con che nome o nick scrive sui newsgroup?” etc. Fantascienza?